“XXVII  CORSO DI FORMAZIONE TRIENNALE  DELLO PSICOMOTRICISTA “,

con Patrocinio  API- Associazione Psicomotricisti Italiani:

        Sono aperte le iscrizioni al Corso triennale di formazione dello Psicomotricista – specialista PP” , con impostazione formativa secondo i principi della PP.    Per l’ammissione è richiesto un colloquio di selezione, da prenotare in segreteria Cnrpp, entro fine settembre,  con presentazione di C.V., C.I. e titolo di studio ( laurea o maturità o diploma ). Ulteriori titoli danno punteggi per la graduatoria di ammissione al Corso. Il calendario annuale (lezioni, seminari e stages ) si svolge da inizio ottobre a fine giugno, con cadenze settimanali, in base ai settori formativi,  in orario pomeridiano e in alcuni weekend. La formazione si attua su tre settori: teorico, personale, pratico. Nella programmazione della formazione pratica  è attivo il  tirocinio guidato con  il sostegno di un tutor psicomotricista.    L’attestato finale del Corso triennale Cnrpp certifica la professionalità di” Psicomotricista ” e dà possibilità di iscrizione all’Albo di categoria – Registro Professionale  API, secondo le norme  legislative in materia di nuove professioni secondo il  G.U. n.22 del 26/01/2013. In giugno ed in settembre sono aperte le iscrizioni all’ Open Day ed ai colloqui di selezione.  Le iscrizioni ai vari corsi sono aperte in sede Cnrpp  fino al 26 settembre ’17.

AGGIORNAMENTO IN AMBITO EDUCATIVO:

        Sono aperte  le Iscrizioni anche al Corso annuale di pratica psicomotoria educativa” rivolto ad operatori socio­-pedagogici, in abbinamento al 1° anno del corso triennale, con possibilità di passaggio, a fine annuale, al 2° anno di Corso triennale. L’attestato finale del Corso annuale  attesta l’ aggiornamento educativo  psicomotorio, ma non dà titolo di Psicomotricista.

Su richiesta di sedi scolastiche  o di centri formativi  sono previsti  progetti di Corsi brevi, Stages, Seminari, Osservazioni individuali e di gruppo, Colloqui sistemici,  rivolti al personale educativo in servizio (nidi, scuole dell’infanzia, scuole primarie) per una sensibilizzazione all’ osservazione ed alla lettura dell’ attività e dell’evoluzione psicomotoria.

FORMAZIONE CONTINUA, FORMAZIONE COMPLEMENTARE, MASTER  PER PSICOMOTRICISTI  E PER TNPEE :

         Una Formazione superiore è rivolta a Psicomotricisti con formazione triennale  ed a TNPEE, per un approfondimento psicomotorio  in ambito educativo e terapeutico. Si propongono gruppi di studio e di verifica  su : -supervisioni sul setting, – supervisioni individuali su casi, – analisi e sostegno all’aiuto sistemico, – progetti di sostegno educativo e terapeutico. Inviare C.V. e C.I.  per richiesta di colloquio e per  iscrizioni .

SUPERVISIONI IN  PRATICA PSICOMOTORIA:

Gli interventi con progetti psicomotori, attuati in  Strutture educative  o in  Centri di aiuto psicomotorio, devono essere condotti da Psicomotricisti con Formazione triennale, iscritti all’Albo – Registro Professionale di categoria . Il Cnrpp organizza  le Giornate di supervisione ed i Seminari di aggiornamento professionale, secondo il regolamento dell’Albo Psicomotricisti API , a favore di una professionalità verificata in itinere.

FORMAZIONE FORMATORI:

Gli Psicomotricisti, che sono attivi in Progetti di Formazione e di Aiuto Psicomotorio,  con  regolari   supervisioni,  possono richiedere al Cnrpp le norme per seguire il percorso  di formazione superiore,  per  il titolo di  Formatore . 

 

INIZIATIVE APERTE = SEMINARI E  STAGES :

Vedi  iniziative in pagina “Novità”.

CENTRI  DI ATTIVITA’ PSICOMOTORIA:

Il Cnrpp amplia i propri temi di ricerca in ambito psicomotorio attraverso collegamenti con Psicomotricisti , che  hanno  attuato  la loro formazione triennale  ed operano da anni sul territorio con periodiche verifiche professionali.   Gli Psicomotricisti che hanno seguito la Formazione Triennale al CNRPP dal 1980 ad oggi  ed  hanno attivato Centri di attività psicomotoria  in  sedi lavorative pubbliche o private , possono  offrire  spazi di tirocinio e di collaborazione formativa sui Corsi e sul Tirocinio  per gli allievi, con  incontri  di coordinamento e di verifica sistemica, e fare domanda al CNRPP per  avere il relativo  riconoscimento .

CONSULENZA EDUCATIVA E PSICOMOTORIA:

Colloqui o Interventi di verifica psicomotoria e di sostegno educativo sono rivolti agli insegnanti ed ai genitori che desiderano essere aiutati nella relazione educativa con soggetti di età 0/10, in situazioni di difficoltà evolutiva e comportamentale. Sono previste osservazioni psicomotorie  al bambino,  progetti di aiuto psicomotorio e progetti sistemici in collegamento tra scuola e famiglia. La consulenza si attua su richiesta dei genitori, degli insegnanti, di operatori, in sedi educative o sanitarie ed in sede Cnrpp.

PROGETTI DI PRATICA PSICOMOTORIA:

Da molti anni il Cnrpp collabora in progetti di pratica psicomotoria e di sostegno integrativo, con varie istituzioni pubbliche e private in Milano ed in varie sedi italiane ed estere. In particolare, alcune scuole primarie pubbliche della zona 8 in Milano usufruiscono da anni di “Progetti di Pratica Psicomotoria”, con sostegni sistemici organizzati in parte gratuitamente dal Presidente Cnrpp.   L‘attività psicomotoria, diretta agli alunni di scuola dell’infanzia e di scuola primaria, è condotta da psicomotricisti Cnrpp, affiancati da tirocinanti, allievi del Corso triennale, con   supervisioni professionali obbligatorie , in coerenza con i progetti  didattici delle relative sedi scolastiche. Attualmente i Progetti si attuano presso le scuole dell’Istituto Comprensivo R.Massa di Milano, promossi ed organizzati dallo stesso Istituto, in orario scolastico ed in orario post-scuola. Sono attivi altri Progetti Psicomotori anche in altre Scuole dell’infanzia in Lombardia. Le sedi di Pratica Psicomotoria riconosciute dal CNRPP offrono un intervento di aiuto psicomotorio qualificato e scientificamente controllato. La progettualità , con supervisione  CNRPP,  si attiva in diversi ambiti: educazione e prevenzione, aiuto psicomotorio a gruppo o individuale. I Progetti si attuano su richiesta delle istituzioni scolastiche e sono rivolti a bambini di età compresa tra i due e i dieci anni. Si svolgono presso sedi scolastiche, strutture private o istituzionali, in collaborazione e coerenza con i progetti pedagogici delle scuole di riferimento in dimensione sistemica.  Su domanda di insegnanti e di genitori è possibile richiedere agli Esperti  del CNRPP  le consulenze e le osservazioni  psicomotorie, atte ad individuare i bisogni del bambino e gli appropriati sostegni evolutivi .

                                                                                                               ______________________________________________________________